Nel mese in cui si celebra la Giornata Mondiale della Voce (nata in Brasile nel 1999) è più che mai opportuno parlare del problema dell’Afasia. L’Afasia è l’incapacità di esprimersi mediante la parola o la scrittura (a. motoria ) o di comprendere il significato delle parole dette o scritte da altri (a. sensoria ). E’ una situazione sospesa tra la necessità e la impossibilità di comunicare, per la difficoltà a leggere, a scrivere, a parlare, a capire o a ripetere il linguaggio. Non è una semplice (si fa per dire) disnomia, cioè la difficoltà a richiamare alla memoria una certa parola in un determinato momento, ma è un disturbo che incide profondamente sulla vita di relazione e sulla psicologia dell’individuo che si trova spesso emarginato o perchè l’interlocutore non dà all’afasico il tempo che gli serve o non rispetta i suoi tentativi senza suggerire o cercare di indovinare le sue parole e sopratutto per la mancanza di pazienza, attenzione e disponibilità necessarie ad incoraggiarlo alla comunicazione. Di questo e di come possiamo aiutare i pazienti afasici, o disnomici o con problemi comunicativi ne parleremo il 30 aprile alle ore 21 con il Dott Benito Michelizza, Specialista in Audiologia e Foniatria, Responsabile del Servizio di Foniatria e Logopedia della Fondazione “P.A. Mileno-Onlus” di Vasto (CH) e Direttore Sanitario del Centro di Riabilitazione IMR (Istituto Molisano di Riabilitazione) di Termoli (CB). Vi aspetto numerosi al link in Zoom
ID riunione: 889 9792 6164
Passcode: 921904

Privacy Policy Cookie Policy