Trecentoventi chilogrammi di alimenti sono stati donati dal Lions Club a quattro associazioni del territorio che si occupano di fornire pasti alle persone più bisognose. Le destinatarie sono la faentina ‘Piccola Betlemme’, la Casa Famiglia ‘Nazareth’ di Masiera di Bagnacavallo, la Casa Famiglia Noveella di Castel Bolognese e la Caritas di Sant’Apollinare di Russi. I Lions coinvolti sono stati quelli Faenza, Bagnacavallo, Russi e Valli del Senio. La consegna ha avuto luogo nei locali che la Piccola Betlemme utilizza come cucina e mensa, nel cortile interno del Palazzo delle Esposizioni, accessibile dall’ingresso di via Cantoni, affacciato davanti al liceo scientifico. Locali che da circa un anno sono stati trasformati in una mensa per le persone più in difficoltà, ancora moltissime anche adesso che la pandemia sta forse definitivamente perdendo terreno. Il service, dal titolo ‘Aggiungi un posto a tavola’, è stato deciso in occasione della Giornata internazionale della solidarietà umana, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 2005. Tra le altre iniziative solidali dei Lions sono annoverati gli incontri scolastici di prevenzione delle principali patologie oncologiche (trattasi del progetto ‘Martina’), di difesa contro il cyberbullismo, la raccolta di occhiali usati, i corsi di rianimazione cardio-polmonare e disostruzione delle vie aeree (parte del progetto ‘Viva Sofia’), oltre alle piantumazione di alberi.

Privacy Policy Cookie Policy