Se fosse ancora vivo Fabrizio De Andrè canterebbe col cuore come solo lui era in grado di fare e magari darebbe una pacca sulla spalla a noi Lions schiudendo il suo indimenticabile sorriso per ringraziarci di averlo “invitato” a cantare per i bambini che soffrono.

E in fondo a noi piace pensare che accadrà davvero. Che Fabrizio De Andrè, grazie alla interpretazione coinvolgente di Antonello Persico, salirà sul palco del Teatro Massimo di Pescara sabato 14 aprile alle 21, e intonerà di nuovo, con la sua inconfondibile voce, i grandi successi che hanno fatto sognare una generazione di ragazzi oggi divenuti uomini.

Un grazie agli amici Lions di Chieti e Pescara ed al lavoro infaticabile di Piernicola Pelliccia, officer distrettuale del service Oncologia Pediatrica del Lions Club Chieti Host, per questa opportunità di recitare l’amore con le note e dedicare il nostro impegno concreto ai molti, troppi bambini in cura presso il Reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale S.Spirito di Pescara, cui sarà devoluto l’incasso della serata.

La locandina dell’evento, cui siamo certi non vorremo far mancare il nostro sostegno da tutto il Distretto, è scaricabile qui.

Privacy Policy Cookie Policy