Il Lions Club Isernia ha consegnato alla Caritas di Isernia ben sette scatoloni di capi di vestiario nuovi, mai indossati, destinati ai bambini e alle donne rifugiati nella nostra città dopo essere fuggiti dall’Ucraina. Tali capi di abbigliamento sono stati raccolti, con impegno e sacrificio, anche economico, da Salvatore Barricelli. Insieme ad Adele Bonifacio e Antonio Maria Triggiani abbiamo ottenuto un elenco delle esigenze particolari delle persone accolte e su quella base è stato raccolto il materiale. La consegna al responsabile della Caritas Isernina, Paolo Orabona, è avvenuta direttamente in uno dei magazzini di raccolta della Caritas. Il fatto che questi di abbigliamento siano stati selezionati in base alle esigenze reali e rimangano nella nostra città e siano gestiti dalla Caritas locale, con la quale abbiamo avuto numerose occasioni di
collaborazione, offre la migliore garanzia che nulla vacca perduto o non utilizzato.

Privacy Policy Cookie Policy