Il tema, sempre emergente, della legalità e quello dei giovani al centro dell’attenzione dei Lions del nostro Distretto: sono queste le ragioni che hanno spinto gli amici del Lions Club Ancona Colle Guasco e del Club satellite di Portonovo ad organizzare un importante incontro degli studenti e della comunità locale con Nicola Gratteri, magistrato calabrese, profondo conoscitore dei fenomeni delinquenziali che da quella bellissima terra hanno avuto origine dilagando nel resto del mondo attraverso le fitte e cose maglie della ‘Ndrangheta, di cui lui è il più tenace persecutore. Nicola Gratteri è un uomo simbolo di un Paese civile che forse stavolta dubitiamo esista ancora ed è un grande amico dei Lions, avendo preso parte anche all’Incontro d’Autunno di 2 anni fa.

Accanto a lui, nella sala eventi della Facoltà di Economia dell’Università-Politecnico di Ancona, sabato 25 novembre, il professore Antonio Nicaso giornalista e studioso che ha scritto, assieme al magistrato il libro “Fiumi d’oro” nel quale si denuncia il sostegno che l’economia apparentemente “legale” riceve dai proventi dell’attività criminosa della malavita organizzata calabrese. Una lettera ed un dibattito che tutta la società civile dovrebbe fare e sostenere e di cui noi Lions dovremmo farci portavoce.

Per chi volesse partecipare scaricare qui la locandina dell’evento.

Privacy Policy Cookie Policy