L’adesione alla giornata mondiale del diabete è avvenuta in due eventi:
-14.11.18: Palazzo dei Convegni Jesi: “incontro con la cittadinanza per dibattito interattivo con gli specialisti (condotto da un giornalista) sulle problematiche legate alla malattia”; presente l’Ass. Diabetici di Jesi;
-1.12.18: intera giornata dedicata alla screenig di soggetti diabetici già noti o diabetici sospetti
L’idea che ha determinato la modalità di organizzazione della giornata, è legata alla consapevolezza della diffusione sistemica del danno a tutti gli organi (attraverso un meccanismo di lesione delle piccole arterie) che la malattia diabetica procura.
Conseguentemente, la osservazione della persona deve riguardare in primo luogo la diagnosi di malattia e successivamente, nella certezza della diagnosi, la verifica di eventuale coinvolgimento di danno nei diversi organi, possibili bersaglio della malattia.
Per questo abbiamo realizzato nell’ampio salone del palazzo dei Convegni, un “percorso” di verifica multispecialistica della persona:
– Il “filtro” iniziale era svolto dalla specialista diabetologo (il Direttore del Centro Antidiabetico di Jesi) e dalla specialista nutrizionista (del Centro diabetologico dell’Ospedale di Fabriano); il soggetto valutato veniva o informato della sua normale condizione di salute (rilascio di una cartellina con la evidenza delle risposte utili per il MMG),o avviato, in caso di malattia diabetica dubbia o malattia diabetica certa, ai diversi specialisti sistemati in percorso a step successivi posizionati a “ferro di cavallo”;
Percorso polispecialistico
– Specialista di chirurgia vascolare che effettuava una visita clinica con esame ecodoppler arti inferiori (per verifica eventuale arteriopatia periferica);
– Specialista oculista per verifica eventuale retinopatia diabetica;
– Specialista neurologo per verifica eventuale neuropatia diabetica;
– Specialista cardiologo-internista (per verifica elementi di patologia cardiovascolare);
Al termine delle diverse visite specialistiche, veniva rilasciata una cartellina riassuntiva dei rilievi clinici eseguiti nella giornata e indirizzata al MMG;
Risultati della giornata:
– Questa complessa attività di controlli multispecialistici si è svolta nell’arco di tempo dalle ore 9 del mattino alle ore 19 della sera (con intervallo dalle ore 13 alle ore 15);
– sono stati visitati oltre 140 soggetti che, tra l’altro hanno espresso una sincera gratitudine per l’offerta di tutela di salute garantita dei soci Lions di Jesi; ognuno di loro ha ricevuto la cartellina riepilogativa di tutti i controlli medici effettuati, da indirizzare al MMG.

 

Privacy Policy Cookie Policy