Il Progetto Martina Lions nasce circa 20 anni orsono a Padova dove una giovane ragazza di circa 20 anni, Martina per l’appunto, si ammala di cancro e purtroppo muore lascando però come testamento spirituale ai giovani un accorato appello affinchè:
-Si informino sulle malattie tumorali in modo da saperne riconoscere i sintomi immediatamente e poter quindi accedere alle terapie necessarie ai primi segnali della malattia stessa.
-Siano informati sulle strutture sanitarie presenti sul territorio alle quali potersi immediatamente rivolgere in caso di sospetta malattia tumorale.
-Adottino stili di vita adeguati a contrastare l’insorgere dei tumori (attività fisica, alimentazione, no fumo ecc.).
I Lions hanno raccolto questo appello e fedeli al loro motto “We Serve” (noi serviamo), ogni anno in tutta Italia ma anche all’estero (alcuni L.C. Francesi e Svizzeri hanno adottato questa iniziativa) organizzano incontri con i ragazzi delle Scuole Superiori del territorio, ove alcuni medici Soci Lions esperti di queste patologie parlano con i giovani delle malattie tumorali, cercando di aiutarli a svolgere il compito che Martina ha loro idealmente assegnato.
Il 25 Febbraio si è svolto a Ravenna il Progetto Martina organizzato dal Lion Giovanni Rossato del L.C. Ravenna Host per conto dei 4 Clubs Lions di Ravenna (Ravenna Host, Ravenna Bisanzio, Ravenna Dante Alighieri e Ravenna Romagna Padusa).
Il Socio del L.C. Ravenna Host Dottor Giorgio Cruciani , oncologo (già Direttore delle Oncologie Mediche della USL di Ravenna fino al 2013, Consultant in Oncologia presso l’Ospedale di S. Marino, Consultant in Oncologia presso Ospedale S. Carlo di Nancy-Roma, oggi Libero Professionista), ha intrattenuto sul tema circa 650 studenti di 26 classi, collegati online, rispondendo poi a varie loro domande con la consueta esperienza e professionalità
Sono intervenuti sia il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale Ambito Territoriale di Ravenna Dottor Paolo Bernardi sia il Governatore del Distretto Lions 108A Lion Franco Saporetti i quali hanno voluto sottolineare l’importanza di questo Service a favore dei giovani oltre all’importanza testimoniata dalla massiccia presenza e dalla attiva partecipazione degli Studenti.
Un ringraziamento particolare va rivolto alla Dott.ssa Maria Giulia Cicognani dell’Ufficio Scolastico Regionale, Ambito Territoriale di Ravenna, per la sua ormai collaudata attività di coordinamento che rende ogni anno possibile la realizzazione del “Progetto Martina”

Privacy Policy Cookie Policy