Un’iniziativa a tutto campo, un vero e proprio coinvolgimento dei cittadini “da capo a piedi” è quello che hanno promosso i soci del Lions Club Vasto Host che, guidati dal presidente Francesco D’Adamio hanno realizzato una riuscitissima iniziativa per la sensibilizzazione e l’informazione preventiva sui rischi e le complicanze del diabete rivolta alla comunità del territorio cittadino. Il service, coordinata dalla dott.ssa Silvana Di Santo, endocrinologa e socia del Club, si è tenuta sabato 16 giugno, in una piazza centrale di Vasto e presso la Sala Convegni”Aldo Moro” messa a disposizione dal Comune.

Per aumentare la consapevolezza della comunità sull’importanza del diabete e delle sue complicanze, patologia la cui incidenza fa registrare da anni un continuo incremento dei soggetti colpiti, occorre infatti sottoporre i cittadini a screening di massa per una diagnosi precoce del diabete in soggetti a rischio, ed attivare campagne di sensibilizzazione, informazione ed educazione a stili di vita più efficaci per la prevenzione. Per questo, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana presente con una sua ambulanza attrezzata, sono state eseguite, grazie ai Lions, oltre un centinaio di misurazioni gratuite della glicemia da parte dei sanitari addetti, con relativa acquisizione, a fini epidiemiologici, di schede informative anonime su fattori di rischio e stili di vita dei cittadini controllati; sono stati inoltre effettuati alcuni controlli podologici (Piede diabetico) su pazienti diabetici che ne facevano espressamente richiesta.

Alle ore 10.30, ha avuto inizio un interessante Convegno sul diabete, e più in particolare, sul “Piede diabetico”, una complicanza seria derivante da tale patologia, che provoca l’insorgenza di lesioni, ulcere ed amputazioni nei casi estremi. Relatori: il prof. Luigi Uccioli, Responsabile “Piede diabetico” Policlinico Tor Vergata-Roma, la dott.ssa Anisa Hazbiu, Podologa Perfezionata “Piede diabetico” e il prof. Ercole D’Ugo, Direttore NOD Alto Vastese, moderati dalla nostra socia Silvana Di Santo.
Presente un numeroso ed attento pubblico di pazienti diabetici di Vasto e del territorio, i relatori hanno sottolineato l’importanza della prevenzione del diabete e delle sue complicanze, resa possibile da stili di vita più adatti sotto il profilo nutrizionale e motorio, come hanno ampiamente dimostrato numerose evidenze scientifiche pubblicate nel mondo.

Qui è possibile scaricare la locandina dell’evento.

 

 

SalvaSalva

Privacy Policy Cookie Policy