Consegna raccolta alimentare alle famiglie in stato di necessità delle Parrocchie di Ancona in occasione della Santa Pasqua
Il Club segue, ormai dall’inizio della pandemia, diverse famiglie della città segnalate dalle parrocchie del capoluogo perché in evidente stato di neces-sità.
L’emergenza sanitaria ha portato con sè, oltre alla tragedia della morte, tanta povertà. Molte famiglie che faticavano ad arrivare a fine mese, ora si trovano in stato di indigenza a seguito di perdita del lavoro, attività chiuse, etc.
Il Lions Club Ancona Host ha “adottato” una cinquantina di famiglie e provvede regolarmente a sostenerle con la raccolta alimentare.
A inizi marzo sono state acquistate 55 gift cards del valore di €50 ciascuna presso la Ce.Di. Marche (che ha contribuito con altre 5 card dello stesso valore). (foto 1) Il Club ha provveduto a confezionare dei pacchi-famiglia con generi alimentari di prima necessità non deperibili (biscotti, scatolame, pasta, riso, etc). (foto 2)
Nei giorni prima della Santa Pasqua, i soci hanno provveduto a recapitare alle parrocchie i pacchi, pensando anche alla felicità dei più piccoli con delle uova di cioccolata.
Purtroppo la pandemia non molla, è ancora con noi. Ma neanche il Lions Club Ancona Host molla e continuerà a seguire queste famiglie fino a quando ce ne sarà bisogno.

Privacy Policy Cookie Policy