Il Lions Club di Guardiagrele non ha interrotto le proprie attività al servizio della comunità a causa
dell’emergenza COVID19, ma, secondo lo spirito Lions si è prontamente rimesso al lavoro.
Alcune iniziative in programma per l’anno sociale sono state realizzate, come, ad esempio,
l’attivazione del “Libro Parlato” presso la Biblioteca Comunale di Guardiagrele, con migliaia di
audiolibri a disposizione di ipovedenti, non vedenti e dislessici. Con l’emergenza, purtroppo, molte
altre, tra cui alcune destinate ai ragazzi delle scuole locali e alla prevenzione di alcune malattie,
sono state necessariamente rinviate. Certamente le riattiveremo nel prossimo anno sociale, da luglio
2020 in avanti.
Nel frattempo, secondo lo spirito lions, ci siamo prontamente attivati per supportare la nostra
comunità in un momento difficile.
Così abbiamo provveduto all’acquisto di 400 mascherine, di cui 200 del tipo FFP2 e 200 del tipo in
tessuto certificato.
Le mascherine FFP2, riservate al personale sanitario, sono state consegnate al PTA (Presidio
Territoriale di Assistenza) di Guardiagrele, dove lavorano molti operatori potenzialmente esposti al
rischio di contagio. Queste sono state reperite sul mercato grazie alla collaborazione con il Lions
Club I Marrucini di Chieti.

Privacy Policy Cookie Policy