Uno dei Service di punta del Lions Club di Fano, rappresentato dal Presidente del Club Gerardo Urti e dal responsabile del Service Giuliano Giommi, è proprio il Poster della Pace. Quest’anno ha coinvolto oltre 400 partecipanti, con ragazzi (dagli 11 ai 13 anni) delle scuole medie fanesi A. Gandiglio, G. Padalino e M. Nuti, superando ogni aspettativacon numeri record.
L’obiettivo posto ai ragazzi era quello di trasmettere attraverso l’arte del disegno, “Il Cammino della Pace”, in quanto parlare di Pace negli istituti di formazione, non significa solo far riflettere su come raggiungere la pace nel mondo, ma soprattutto su come raggiungere la pace con sè stessi, rifiutando l’intransigenza, la collera, l’impazienza.
Il service “Il Poster della Pace” fa riflettere anche su altri grandi temi: il bullismo, il cyberbullismo, la violenza sulle donne, sui minori, la violenza sul proprio corpo, il fumo, l’alcool e le droghe, la stessa violenza sull’ambiente.
Facciamo propria così una Missione dell’Unesco (l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura).
Ai ragazzi è stato consegnato un attestato di partecipazione al concorso, e un premio in denaro, inoltre al primo vincitore in assoluto, a livello mondiale sarà assegnato un viaggio a New York (con n. 2 accompagnatori) e un premio in denaro da 15.000 dollari,altri premi minori da 500 dollari per 20 disegni vincitori.

Privacy Policy Cookie Policy