Il cyberbullismo, ossia quella forma di persecuzione psicologica perpetrata attraverso l’uso dei media digital (specialmente i social media) che sfocia sovente in vera e propria violenza fortemente intimidatoria delle vittime è solo l’aspetto più grave e penalmente rilevante di un fenomeno ampio e diffuso di cui tutti possiamo essere quotidianamente testimoni e che si manifesta anche nell’uso gratuito delle offese e della volgarità nei commenti dei messaggi postati sui social network.

Per questo da due anni il Distretto Lions 108A ha avviato un progetto dedicato a “Umanesimo informatico e cittadinanza digitale”, con cui si sviluppa un’etica della comunicazione, che promuova le relazioni sociali, il rispetto dell’uomo e la tolleranza verso il diverso.

I Lions club Forlì Host, Forlì Valle del Bidente, Forlì “Giovanni de’ Medici” e Forlì-Cesena Terre di Romagna hanno promosso su questo tema un convegno il 7 aprile presso il Liceo Scientifico “Fulceri Paolucci di Calboli” di Forlì. Il dibattito si svilupperà a partire dal volume “Uomini e macchine”, uscito presso l’editore Armando di Roma, di cui il Lions Club Forlì Valle del Bidente ha sponsorizzato la pubblicazione e regalato diverse copie agli studenti, che hanno potuto effettuare prepararsi.

Il programma della manifestazione è disponibile qui.

Privacy Policy Cookie Policy