La solidarietà percorre sempre strade nuove, perché sempre nuove sono le sfide che i Lions affrontano e vincono per aiutare chi è meno fortunato. E certamente, per coloro che non vedono, il “ruggito” del cuore dei Lions è spesso l’aiuto potente e luminoso di cui dispongono.

E’ quello che hanno pensato e messo in pratica gli amici del Lions Club Cervia Cesenatico Host, guidati (letteralmente) dal previdentissimo Luigi Ghetti, organizzando sabato 30 giugno una veleggiata in barca con un gruppo di persone non vedenti in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi della provincia di Forlì. Grazie al Circolo Nautico di Cervia, in particolare al Presidente Emilio Sartini e all’istruttore di vela Franco ed al loro supporto tecnico è stato possibile far persino condurre la barca, in tutta sicurezza, ad alcuni dei non vedenti ospiti della veleggiata.

Al ritorno, dopo il pranzo al Circolo Nautico di Cervia, il Presidente dell’Unione, Fabio Strada, ha ringraziato i Lions per la bellissima giornata trascorsa in mare Adriatico e per  le ore di felicità regalate a ciascuno di loro. Una gran bella iniziativa che dimostra come la solidarietà possa concretizzarsi in mille modi rendendo meno difficile e talvolta persino gioiosa l’esistenza dei nostri simili che non hanno goduto delle nostre stesse fortune. 

Privacy Policy Cookie Policy