La violenza contro le donne rappresenta un importante problema di sanità pubblica, oltre che una violazione dei diritti umani.
Nel mondo la violenza contro le donne interessa 1 donna su 3.
In Italia i dati ISTAT mostrano che il 31,5% delle donne ha subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale.
Il service, finanziato congiuntamente dal Lions Imola Host e Val Santerno, ha consentito l’allestimento presso la Questura di Imola di una stanza per l’ascolto protetto dove le persone che hanno vissuto storie di violenza, abuso, sofferenza, possano essere messe a loro agio e cercare di raccontare il loro vissuto.
Un significativo contributo per la nostra comunità. L’inaugurazione della Sala d’ascolto protetto avviene nella “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”.
Privacy Policy Cookie Policy